Controversies in Genitourinary Tumors
Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
ForumOncologico
Tumore polmone

Pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule avanzato / metastatico trattati con Ramucirumab più Docetaxel vs il solo Docetaxel con progressione dopo la chemioterapia a base di Platino


Lo studio REVEL ha dimostrato che Ramucirumab ( Cyramza ) + Docetaxel ( RAM + DTX ) migliora la sopravvivenza globale, la sopravvivenza libera da progressione e il tasso di risposta obiettiva nei pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule avanzato / metastatico con progressione dopo la chemioterapia a base di Platino.
È stata esaminata la qualità di vita (QoL) valutata mediante la scala Lung Cancer Symptom Scale ( LCSS ), e lo stato funzionale riportato dai medici.

LCSS comprende 6 sintomi e 3 item globali misurati su una scala 0-100 mm; punteggi più elevati rappresentano maggiore carico di sintomi.

I dati riguardanti LCSS e il performance status ECOG sono stati raccolti all'inizio dello studio, a ogni ciclo di 3 settimane, alla visita di sintesi, e a 30 giorni di follow-up.
E’ stato calcolato il punteggio totale LCSS e il punteggio ASBI ( Average Symptom Burden Index ).

L'analisi primaria ha confrontato il tempo al peggioramento tra i bracci di trattamento per tutti i singoli item e i punteggi di sintesi, definiti come aumento dal basale di 15 mm o più utilizzando il metodo di Kaplan-Meier e la regressione di Cox.
È stato analizzato il tempo al peggioramento al Performance Status ECOG maggiore o uguale a 2.

Sono stati randomizzati 1.253 pazienti a ricevere Ramucirumab + Docetaxel o placebo + Docetaxel.
La compliance LCSS è stata di circa il 75% ed era bilanciata tra i bracci.
Il punteggio totale LCSS al basale era di 27.3 mm ( 17.08 mm ) nel braccio Ramucirumab + Docetaxel e 29.6 mm ( 17.59 mm ) nel braccio solo Docetaxel.

Al follow-up di 30 giorni, il punteggio totale medio LCSS è stato di 32.0 per Ramucirumab + Docetaxel e 32.5 con il solo Docetaxel.

Il tempo al peggioramento per tutti i punteggi LCSS era simile tra i bracci di trattamento.

Gli hazard ratio ( HR ) stratificati per il punteggio totale LCSS e per ASBI sono stati, rispettivamente, HR=0.99, P=0.932 e HR=0.93, P=0.514, con circa il 70% dei pazienti censurati.

Il tempo al peggioramento al Performance Status maggiore o uguale a 2 è risultato simile tra i bracci di trattamento ( HR=1.03, P=0.743 ), con circa i due terzi dei pazienti censurati.

In conclusione, oltre al miglioramento degli endpoint di efficacia clinica dimostrati nello studio REVEL, questi risultati suggeriscono che l'aggiunta di Ramucirumab a Docetaxel non ha compromesso la qualità di vita del paziente, i sintomi, o il funzionamento. ( Xagena )

Pérol M et al, Lung Cancer 2016; 93: 95-103

Xagena_OncoPneumologia_2016



Indietro