BMS
Lung Unit
Novartis
Tumore Ovaie

Risultati ricerca per "Cancro del polmone non-a-piccole cellule"

La mutazione puntiforme T790M nell'esone 20 del recettore del fattore di crescita epidermico ( EGFR ) è il meccanismo più comune di resistenza agli inibitori della tirosin-chinasi di EGFR ( EGFR-TKI ) ...


La resistenza acquisita si verifica nella maggior parte dei pazienti affetti da cancro del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) con mutazioni del gene che codifica per il recettore del fattore di c ...


Onartuzumab è un anticorpo monoclonale monovalente che si lega al dominio extracellulare del recettore MET. Dato il ruolo di MET nel tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ), si è determina ...


Il trattamento con Alectinib ( Alecensa ) dopo il fallimento di Crizotinib ( Xalkori ) nei pazienti con cancro del polmone non-a-piccole cellule ALK-riarrangiato, garantisce una sopravvivenza di lunga ...


Il ruolo degli inibitori della tirosin-chinasi anti-angiogenici ( AATKI ) per i pazienti con cancro del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) non è ben definito. È stata condotta un’ampia meta-a ...


Lo studio di fase III IUNO ha valutato il beneficio di mantenimento di Erlotinib ( Tarceva ) rispetto a Erlotinib alla progressione del cancro del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato o me ...


I pazienti affetti da cancro del polmone non-a-piccole cellule ALK-positivo hanno mostrato grandezze eterogenee di risposta e di durata del trattamento con Criztotinib ( Xalkori ). Uno studio ha esp ...


Il sistema nervoso centrale ( CNS ) è un sito di progressione preferenziale legato alla scarsa penetrazione di Crizotinib ( Xalkori ) nel sistema nervoso centrale nei pazienti con tumore al polmone no ...


La malattia polmonare interstiziale indotta da farmaci è spesso associata ad alta mortalità; tuttavia è difficile da prevedere e gestire. Sono stati esaminati i risultati clinici e le caratteris ...


L’insufficienza ossea isolata senza progressione della malattia sistemica si verifica spesso nei pazienti che traggono benefici clinici dalla terapia con inibitori di EGFR ( EGFR-TKI ) ed è associata ...


La sarcopenia è caratterizzata da perdita progressiva e generalizzata di massa muscolare scheletrica e forza. È stata studiata la sarcopenia in pazienti con cancro del polmone non-a-piccole cellule ...


PD-1 regola negativamente la via di segnalazione del recettore dell’antigene col legame di uno dei suoi ligandi, PD-L1 / PD-L2. Il blocco di questa interazione con anticorpi diretti contro PD-1 o PD-L ...



Poster