Lung Unit
Novartis
BMS
OncoGinecologia

Risultati ricerca per "Cancro polmonare non-a-piccole cellule"

Il tumore polmonare positivo alla mutazione del recettore del fattore di crescita dell'epidermide ( EGFR ) rappresenta un sottogruppo significativo di tumori polmonari non-a-piccole cellule ( NSCLC ). ...


Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza di Afatinib ( Giotrif ) nei pazienti anziani naive-alla-chemioterapia con cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) portatori di mutazioni di EGFR ...


Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato di essere efficace e sicuro nei pazienti precedentemente trattati con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato. Tuttavia, si sa poco delle sue p ...


Pelareorep ( Reolysin ), un ceppo Dearing di reovirus sierotipo 3, ha dimostrato attività oncolitica come agente singolo e sinergia con la chemioterapia. È stato valutato Pelareorep combinato con la ...


Ramucirumab ( Cyramza ), un antagonista del recettore dell’anticorpo monoclonale immunoglobulina G1 umana ricombinante progettato per bloccare il sito legante il ligando del recettore del fattore di c ...


In uno studio di fase Ib, Afatinib ( Giotrif ) più Cetuximab ( Erbitux ) ha dimostrato una promettente attività clinica ( tasso di risposta obiettiva, ORR=29%, sopravvivenza libera da progressione med ...


Gli inibitori della tirosin-chinasi di EGFR ( TKI ) sono ampiamente utilizzati nel trattamento del tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ), soprattutto nei pazienti con mutazioni attivanti, ...


Il trattamento di prima linea con inibitore della tirosin-chinasi del recettore del fattore di crescita dell'epidermide ( EGFR ) nel carcinoma polmonare non-a-piccole cellule con mutazioni EGFR&n ...


La resistenza acquisita si verifica nella maggior parte dei pazienti affetti da cancro del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) con mutazioni del gene che codifica per il recettore del fattore di c ...


Nel cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ), il recettore del fattore di crescita derivato dalle piastrine ( PDGFR ) media l'angiogenesi, l'invasione tissutale e la pressione interstiziale tu ...


Il gene di attivazione dei linfociti 3 ( LAG-3 ) è un recettore del checkpoint immunitario e un bersaglio terapeutico putativo nel cancro al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ). È stato esamina ...


I polimorfismi dei geni di riparazione del DNA possono influenzare la capacità di riparazione del DNA e la sensibilità della chemioterapia ( doppietta a base di Platino ) nel cancro polmonare non-a-pi ...


L’espressione del ligando 1 di morte cellulare programmata ( PD-L1 ) è stata associata all'esito clinico di blocco della via PD-1 nel cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ). Il saggio PD- ...


L'espressione di caderina placentare ( P ) è associata a fenotipo maligno delle cellule tumorali. Si ritiene che la perdita di E-caderina giochi un ruolo chiave nella progressione del cancro in diver ...


Sono stati studiati i fattori di rischio clinico-patologici per recidiva locale in pazienti sottoposti a resezione completa con lobectomia o resezione più estesa con dissezione del linfonodo ilare e m ...



Poster