Melanoma
Lung Unit
BMS
Novartis

Risultati ricerca per "Mutazioni EGFR"

Il tumore polmonare positivo alla mutazione del recettore del fattore di crescita dell'epidermide ( EGFR ) rappresenta un sottogruppo significativo di tumori polmonari non-a-piccole cellule ( NSCLC ). ...


I tumori polmonari non-a-piccole cellule ( NSCLC ) che trasportano mutazioni attivanti per il recettore del fattore di crescita dell'epidermide ( EGFR ) mostrano una notevole risposta iniziale agli in ...


Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza di Afatinib ( Giotrif ) nei pazienti anziani naive-alla-chemioterapia con cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) portatori di mutazioni di EGFR ...


Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato di essere efficace e sicuro nei pazienti precedentemente trattati con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato. Tuttavia, si sa poco delle sue p ...


Circa il 10% delle mutazioni EGFR sono mutazioni non-comuni, che rappresentano un gruppo eterogeneo di rare alterazioni molecolari all'interno degli esoni 18-21 e sensibilità variabile agli inibitori ...


La mutazione puntiforme T790M nell'esone 20 del recettore del fattore di crescita epidermico ( EGFR ) è il meccanismo più comune di resistenza agli inibitori della tirosin-chinasi di EGFR ( EGFR-TKI ) ...


Circa il 10-15% dei pazienti con mutazioni del recettore del fattore di crescita epidermico ( EGFR ) portano mutazioni non-classiche. Tuttavia, in pazienti con mutazioni EGFR ...


Il trattamento di prima linea con inibitore della tirosin-chinasi del recettore del fattore di crescita dell'epidermide ( EGFR ) nel carcinoma polmonare non-a-piccole cellule con mutazioni EGFR&n ...


Sono stati determinati i valori predittivi e prognostici del livello di enolasi neurone specifica ( NSE ) nel siero di pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) portatori di muta ...


Lo studio di fase III IUNO ha valutato il beneficio di mantenimento di Erlotinib ( Tarceva ) rispetto a Erlotinib alla progressione del cancro del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato o me ...


Nell’adenocarcinoma polmonare i riarrangiamenti ALK ( chinasi del linfoma anaplastico ) si escludono a vicenda con le mutazioni di EGFR ( recettore del fattore di crescita dell’epidermide ) e le mutaz ...


Lo studio BE-POSITIVE sulla progressione dopo inibitore della tirosin-chinasi nei pazienti con tumore polmonare non-a-piccole cellule EGFR-positivo è stato il primo studio osservazionale multicentrico ...


L’espressione del ligando 1 di morte cellulare programmata ( PD-L1 ) è stata associata all'esito clinico di blocco della via PD-1 nel cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ). Il saggio PD- ...



Poster