BMS
Novartis
Lung Unit
ForumOncologico

Risultati ricerca per "Espressione di PD-L1"

La combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) ha dimostrato di migliorare la sopravvivenza globale ( OS ) e la durata della risposta rispetto alla sola chemioterapia nel carcinoma po ...


Lo studio di fase 2 ATLANTIC ha studiato l'anticorpo anti-PD-L1 Durvalumab ( Imfinzi ) in pazienti pesantemente pretrattati con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) in fase avanzata. ...


CheckMate 227, uno studio di fase 3 sul trattamento di prima linea con Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ), Nivolumab, o Nivolumab più chemioterapia versus chemioterapia nel carcinoma al po ...


Il carcinoma del polmone a piccole cellule ( SCLC ) è un tumore polmonare aggressivo con un alto tasso di recidiva dopo il trattamento iniziale; l'immunoterapia è potenzialmente una nuova opzione ...


Le terapie che hanno come bersaglio PD-1 e il suo ligando ( PD-L1 ) hanno avuto successo in un sottogruppo di pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ). L’espressione di PD-L1 ...


Nei pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ), Nivolumab ( Opdivo ), impiegato come monoterapia di prima linea, non ha raggiunto l’endpoint primario di sopravvivenza libera da pr ...


Gli inibitori del checkpoint immunitario rappresentano una opzione terapeutica consolidata per il tumore al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato. Non è ancora chiaro, tuttavia, se la che ...


L'obiettivo principale di uno studio è stato quello di indagare il rapporto tra i livelli di espressione di PD-L1 e la frequenza di resistenza primaria agli inibitori della tirosina chinasi ( TKI ) de ...


È stato riportato che l'espressione del ligando 1 di morte cellulare programmata ( PD-L1 ) è associata al fumo e al recettore del fattore di crescita epidermico ( EGFR ) wild type nell'adeno ...


L’espressione del ligando 1 di morte cellulare programmata ( PD-L1 ) è stata associata all'esito clinico di blocco della via PD-1 nel cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ). Il saggio PD- ...


Il carcinoma neuroendocrino a grandi cellule del polmone ( LCNEC ) è associato a una prognosi sfavorevole, e solo pochi pazienti sono eleggibili per un intervento chirurgico. Nella maggior parte dei ...


La valutazione sistematica dell'espressione del ligando 1 di morte cellulare programmata ( PD-L1 ) mediante immunoistochimica ( IHC ) negli adenocarcinomi polmonari sta diventando una pratica standard ...


Il ruolo dell'espressione di PD-L1 nel guidare le immunoterapie nel tumore al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato precedentemente trattato rimane non ben definito, e vi è scarsità di dati ...


I tumori epiteliali del timo ( TET ) sono neoplasie rare con differenti prognosi prive di alterazioni molecolari consistenti che possono condurre a terapie mirate. È stata raccolta una serie consecut ...


La biologia differenziale e la prognosi tra le popolazioni T790M+ e T790M- implicano anche differenze immunologiche. Sono stati analizzati retrospettivamente l'espressione del ligando 1 di morte ce ...



Poster